Un giorno e mezzo a Bruxelles

Partiamo da Orio (BG) venerdì in tarda serata con circa 50 minuti di ritardo. L’arrivo all’aeroporto Charleroi è discretamente traumatica. Tutti devono prendere la navetta per Gare du Midi e nevica e a noi si è rotto pure il passeggino; è mezzanotte passata e Lenny di soli 20 kg vuole ovviamente dormire e ovviamente in braccio. Noi siamo ottimisti, ci vuole ben altro a rovinarci il viaggio… Ed io perdo la mappa per raggiungere l’hotel dalla stazione del bus. All’una e mezza raggiungiamo il nostro hotel (IBIS Hotel). Wow! Eh sì ci vuole ben altro a farmi rimpiangere di aver deciso per un weekend mordi e fuggi.

img_9465

Al mattino ci svegliamo grazie alla sveglia e ci vestiamo. Cerchiamo disperatamente affamati una pasticceria, un bar o qualsiasi posto che venda cibo. Io naturalmente non mi faccio mancare una rapida perdita di memoria mentre usciamo dall’hotel e lascio in stanza le mie mappe ed il telefono è senza gps. Altro? …… img_20170114_113721

img_9473

Mangiamo delle brioches buonissime e ci incamminiamo per un giro in centro confidando nell’esemplare senso dell’orientamento di mio marito ed infatti va tutto a  gonfie vele. Incontriamo in mattinata una mia cara e vecchia amica belga; conosciuta durante uno scambio culturale nel 1998 una vita fa! Insieme gironzoliamo per la città seguendo mio marito che nel contempo fa anche da cicerone. Mentre piove c’è il sole, poi inizia a nevicare, poi smette, poi di nuovo il sole…qui il tempo è davvero assurdo ma se non altro la temperatura non si abbassa sotto lo zero.img_20170114_103944

Il giretto continua piacevole anche dopo pranzo, raggiungiamo poi la Stazione Centrale dove, dopo un caffè ristoratore, salutiamo tra le lacrime affettuosamente la nostra amica Leen che torna a casa.

Nel pomeriggio decidiamo di fare un salto all’Atomium (pensiamo che sia meglio sfruttare il bel tempo che c’è in quel momento perché se domani piove come previsto non riusciremmo a fare nulla!). Mamma mia che mastodontica struttura assurda! Non l’avevo immaginata così gigante…ci piace un sacco. Il tempo è davvero bello adesso e facciamo un giretto all’interno per ammirare il panorama dall’alto!! (dedicherò all’ Atomium un articolo intero!)

img_9515 img_9544img_9556

In serata durante un bufera di neve ci barrichiamo in una pizzeria (prezzi eccessivi per mangiare in un ristorantino) e decidiamo di non gironzolare ulteriormente perché già siamo stati fortunati a non dover portare in braccio Lenny che per la prima volta ha fatto un giorno intero senza passeggino.

img_9629

E’ il nostro secondo ed ultimo giorno, vogliamo fare visita al Parlamento Europeo e a poco altro ancora nel quartiere Santa Caterina, alle 15.30 prenderemo l’autobus diretti all’aeroporto per tornare a casetta. Il brutto tempo un po’ ci scoraggia ed un po’ ci stanca.

img_9650img_9661img_9691img_9707

Camminiamo poco ma mangiamo tanto e benissimo. In centro troviamo un locale fantastico dove preparano le cozze, le patatine ed hanno un’ottima birra! Non ce lo facciamo sfuggire…è bellissimo, caldissimo e super buono! Facciamo un ultimo giretto prima di tornare alla Gare Du Midi per prendere l’autobus e salutare per l’ultima volta Bruxelles.

Un super saluto da mamma e Lenny!! Siamo qui per consigli, suggerimenti e info…

img_20170115_141107

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...